fbpx

Cosa devi fare se subisci un danno fisico per strada?

SOSIncidente_Storia_2Lug_20

Cosa devi fare se subisci un danno fisico per strada?

Quando passeggi per la strada ti sarà capitato di ritrovarti davanti il manto stradale o il marciapiede dissestati, o addirittura una grata semi-aperta pericolante. Se sei così attento e guardi a terra mentre cammini riuscirai ad evitarli, invece potrebbe capitarti una brutta caduta. In quel caso la domanda che ti sorge spontanea è: chi è il responsabile di questo danno?

Durante una giornata, mentre la signora Ilde camminava per le vie di Pesaro, cadeva rovinosamente a terra, sul marciapiede, a causa di una grata di ferro non a norma e soprattutto non visibile. A seguito di questo infortunio lei ha riportato ingenti danni sul viso, anche estetici. Fortunatamente non era sola, i passati hanno assistito all’accaduto ed hanno chiamato subito il 118 che l’ha trasportata all’ospedale di Pesaro per i dovuti controlli.

Nei giorni seguenti Ilde ha provato a sporgere denuncia al comune di Pesaro e al Condominio, in cui è successo l’incidente, senza ricevere risposta per un lungo periodo. Lei ormai aveva perso le speranze di ricevere il risarcimento congruo al suo brutto episodio capitato a causa della negligenza altrui.

Per sua fortuna viene a conoscenza dell’infortunistica Sos Incidente, presente a Pesaro da oltre 20 anni. Una volta giunta in sede ha raccontato la sua vicenda per chiedere di essere aiutata. Insieme ai responsabili della sede hanno scritto una dichiarazione ed inviata all’assicurazione del condomino e al comune di Pesaro, allegando anche le foto del luogo del sinistro. Avere delle prove visive è molto importante per dimostrare la verità con trasparenza di quello che è accaduto.

Alla fine della fiera il danno è stato gestito dall’assicurazione del condominio, in quanto dovrebbero rispondere loro della gestione del marciapiede sottostante. Il medico legale a cui siamo convenzionati ha visitato la signora Ilde e abbiamo dimostrato l’entità del danno. Infatti la cliente, molto soddisfatta, è riuscita ad ottenere il giusto risarcimento.

Condividi questo articolo su: